Obiettivi per Reflex Nikon.


Old_Nikon_NIKKOR_50mm

I migliori Obiettivi per le Reflex Nikon

Gli obiettivi per le Nikon sono tantissimi e tutti di alta qualità. Vediamo quali sono i migliori obiettivi, delle migliori marche, quale è l’uso più adatto e quali comprare per sfruttare al meglio la nostra reflex Nikon.

Se non sai che obiettivo scegliere guarda la nostra sezione dedicata agli obiettivi delle reflex.

Se invece cerchi un nuovo obiettivo per la tua Nikon sei nel posto giusto.
Abbiamo elencato i migliori obiettivi per tipologia e prezzo, inziando dagli zoom per finire con gli obiettivi a focale fissa.

Come puoi vedere abbiamo scelto solo obiettivi delle migliori marche e di questi abbiamo selezionato le offerte migliori, spesso anche a metà prezzo!

In questa pagina troverai 6 paragrafi.
I primi 4 paragrafi sono dedicati agli zoom.
Il primo paragrafo contiene i 3 zoom fullrange più utilizzati, sono quegli zoom che vanno dal grandangolo a teleobiettivo.
Nel secondo paragrafo ci sono i migliori zoom complementari ai kit base, ovvero gli zoom dai 50/55mm fino ai 200/300mm.
Il terzo paragrafo è dedicato agli zoom da medio tele a tele spinto.
Il quarto paragrafo presenta gli zoom grandangolari dai 10mm ai 24mm più utilizzati.
Il quinto paragrafo presenta i migliori obiettivi a focale fissa, elencati per lunghezza focale.
Nel sesto paragrafo vengono presentati gli obiettivi speciali, come ultra teleobiettivi, obiettivi tiltshift, pinhole e lenti varie.

Se avete una Nikon Full Frame vi consiglio di leggere la pagina dedicata agli obiettivi per Nikon Full Frame, dove troverete sicuramente l’obiettivo più adatto alle vostre esigenze.

 

Zoom Gran Tele

Iniziamo dagli zoom che vanno dal grandangolo al medio teleobiettivo, una scelta molto frequente tra chi viaggia spesso e vuole portarsi solo lo stretto indispensabile.
Anche se non c’è un vero e proprio standard le misure più frequenti sono 18-200mm e 18-300mm, ma come vedremo ci sono degli ottimi compromessi e anche modelli con misure più estreme come il 16-300mm.

Praticamente coprono dai grandangoli più usati (18/24) fino ai teleobiettivi più lunghi (300mm), mantenendo comunque una luminosità ed una qualità d’immagine molto elevata.

Occhio ai costì però!


 

Tamron AF 18-200mm

 

tamron-18-200mmVediamo con il Tamron AF 18-200mm Di II Macro. Un obiettivo tuttofare di grande qualità.
Passa velocemente dal grandangolo 18mm al teleobiettivo 200mm senza perdere definizione e con un effetto vignettatura praticamente nullo.
Ottima la modalità macro.
La grande escursione crea un compromesso evidente con l’apertura, che a 18mm è di f3,5 che diventano f6,3 a 200mm, rimandendo cmq abbastanza luminoso.

La costruzione è molto robusta, anche se è un po’ rumorosa la messa a fuoco automatica, ha un ottimo sistema antivibrazione e le lenti asferiche garantiscono un’elevata qualità dell’immagine.

Un ottimo obiettivo per tutte le reflex Nikon.


 

Tamron AF 18-270mm

 

tamron-18-270mmMeno estremo del 16-300mm questo Tamron 18-270mm è un ottimo compromesso per chi vuole un fullrange senza spendere troppo.

Zoom dalla luminosità eccellente abbiamo un buon f3,5 a 18mm che diventa f6,3 a 270mm, lenti asferiche e sistema antivibrazione TamronVC.

Sistema di messa a fuoco automatica con motore a ultrasuoni molto veloce e silenzioso.

Adatto per tutte le Nikon sia per la fascia medio bassa, come la Nikon D3400, che per le semiprofessionali.


 

Tamron AF 16-300mm

 

tamron-16-300mmVediamo ora il Tamron AF 16-300mm. Un obiettivo per professionisti dell’immagine, nonostante la grandissima escursione da 16mm a 300mm mantiene una luminosità molto elevata.

A grandangolo spinto 16mm il diaframma minimo  è di f3,5 che diventa f6,3 a 300mm.

Il sistema di messa a fuoco a ultrasuoni è praticamente perfetto, e nonostante la complessità dell’obiettivo è estremamente veloce, ottimo anche il nuovo sistema antivibrazione TamronVC.

La qualità delle lenti è molto elevata e i difetti d’immagine sono praticamente assenti in tutte le focali.
Comunque necessario il paraluce, venduto insieme all’obiettivo, per le focali più ampie (dai 16mm ai 24mm).

Consigliato per tutte le reflex Nikon e per chi fa spesso foto naturalistiche.


 

Nikon AF-S DX 18-300mm

 

nikon-nikkor-18-300mm-afsIl Nikon AF-S DX 18-300mm è il tuttofare creato ad hoc dalla nikon per i viaggiatori.

Abbastanza luminoso ha un diaframma minimo di f3,5 a 18mm e f6,3 a 300mm, e data l’incredibile escursione è tra gli obiettivi più luminosi della sua categoria.
Il sistema di messa a fuoco è rapidissimo e silenzioso, e grazie al sistema antivibrazioni riesce a fare foto nitide anche con l’autofocus in funzione.

La costruzione interna è favolosa e le lenti sono di altissima qualità, da qui anche il prezzo non proprio economico. Ottimo per le reflex di fascia medio alta come la Nikon D5500, la Nikon D7200 o la Nikon D810.


 

Zoom Tele 55-200 e 55-300

Questi zoom sono stai tra i più venduti per anni, dato che le Reflex Nikon vengono vendute con un 18-55mm questi telezoom diventano complementari allo zoom venduto in kit con la macchina fotografica.
Vediamo i migliori in commercio, per prezzo e caratteristiche

Nikon AF-S DX 55-200mm

 

nikon-nikkor-55-200mm-afsSicuramente il più apprezzato dagli appassionati è il Nikon AF-S VRII  DX 55-200mm, un obiettivo incredibile per resa e per tecnologia.

Il sistema anti vibrazione è il migliore mai costruito, e la messa a fuoco è velocissima, tutto con una rumorosità praticamente assente.

Non è particolarmente luminoso, partiamo da un f4 a 55m per arrivare a f5,6 a 200mm, ma come vedete lo scarto tra le focali è veramente minimo.

Un obiettivo molto versatile, che consigliamo sia per le nikon entry level che per le semi pro.


 

Sigma 50-200mm AF

 

sigma-55-200mmPiù accessibile, ma sempre di ottima qualità la Sigma produce il Sigma 50-200mm Dc Os Hsm Af  per Nikon.
La focale iniziale è leggermente più “corta”, difatti è un 50mm anzichè 55mm, ma è un retaggio storico di quando le macchine venivano vendute con il 50mm a focale fissa.
Quindi potete immaginare da quanti anni la Sigma produce questo obiettivo!

E’ un obiettivo molto luminoso, f4-5,6 come il nikon, ed ha una costruzione molto robusta.

Il costo più basso del diretto rivale è dovuto principalmente alla componentistica meno performante e più rumorosa, la messa a fuoco automatica è un po’ lenta e un po’ carente con scarsa luce, ma la resa fotografica è particolarmente alta!

Un ottimo obiettivo da portare sempre appresso, ideale per chi si avvicina al mondo della fotografia e quindi alle Nikon entry level come la Nikon D3400 e la Nikon D3300.


 

Tamron A17 55-200mm

tamron-55-200mmAnche la Tamron produce il suo 55-200: il Tamron A17 55-200mm.

E’ un bellissimo obiettivo, anche se meno venduto dello storico “fratello più grande” 70-300, ha una resa molto molto buona.

La caratteristica degna di nota di questo obiettivo è la luminosità.
Anche se parliamo di un f4-f5,6 il Tamron A17 riesce a mantenere una luminosità a f4 dai 55mm fino ai 135mm per poi scendere gradualmente a f5,6 quando passiamo dai 135mm ai 200mm.
Il tutto mantenendo una qualità delle immagini molto elevata.

La messa a fuoco è molto rapida e le dimensioni ridotte, è grande come un 18-55mm, lo fanno uno degli obiettivi più venduti sia per le macchine più economiche, come la Nikon D5300 che per le professionali come la Nikon D850 . Non di rado si vedono macchine molto costose che montano questo zoom.
L’unica pecca è l’anello di messa a fuoco manuale molto piccolo, è la prima ghiera zigrinata vicino la lente, e sarà grande solo 3 o 4mm, che la rende un po’ difficile da prendere “al volo” quando si mette a fuoco.


Nikon AF-S 55-300mm 

 

nikon-nikkor-55-300mm-afs

Il più “grande” tra questo tipo di obiettivi è il Nikon 55-300mm ED AF-S DX VR.
C’è da dire che non è molto luminoso, partiamo da f4,5 a 55mm per avere f5,6 a 300mm, ma rispetto ai precedenti ci da 100mm in più.

Ha una costruzione estremamente curata, usa il vecchio sistema Nikon di riduzione di vibrazione e il sistema di messa a fuoco con motori ad ultrasuoni.

La resa fotografica è particolarmente alta nelle misure più basse e degrada un po’ all’avvicinarsi dei 300mm. Non è un problema ma ne va tenuto conto in caso di luce scarsa.
Un bell’obiettivo per chi si vuole provare un telezoom da tutti i giorni, per chi vuole una qualità più alta e può rinunciare a qualche mm nella parte bassa consigliamo di vedere i 70-300mm, che per leggi della fisica dell’ottica hanno una resa migliore.


Zoom Teleobiettivi 70-300mm

Questa misura di obiettivi è una di quelle che tutti dovrebbero avere, economici, di alta qualità e scarsi difetti.
Nonostante ogni marca abbia la sua struttura interna, per motivi legati alla fisica ottica, questi zoom sono quelli più utilizzati dai fotografi e dai fotoreporter per la resa e la versatilità che permettono.
Vediamo quali sono i migliori.

Tamron AF 70-300mm Di Macro

tamron-70-300mm-canonProbabilmente è l’obiettivo più venduto dalla Tamron da quasi 20 anni: il Tamron AF 70-300mm Di Macro

Grande qualità d’immagine e ottima luminosità, da 70mm a 135mm rimane a f4 diminuendo a f5,6 mano a mano che si arriva ai 300mm, grazie alle lenti asferiche ed ad una struttura interna molto efficace.
Tutto questo ad un prezzo molto contenuto.
Il sistema antivibrazione della Tamron, il sistema di messa a fuoco estremamente preciso e la possibilità di Macro sono i punti di forza di questo obiettivo.
I difetti d’immagine sono molto molto ridotti per diventare quasi nulli a diaframmi molto piccoli.

Negli anni hanno aggiornato sia la qualità delle lenti che i sistemi di motorizzazione per la messa a fuoco, che ha problemi solo con scarsissima luce a focali molto lunghe.

Ottimo per tutte le reflex Nikon, da il massimo con le fullframe (la Nikon D610, Nikon D850 e la Nikon D4). Consigliato specialmente per foto sportive e naturalistiche.


 

Nikon 70-300mm G

 

nikon-nikkor-70-300mm-afsIl Nikon Zoom NIKKOR 70-300mm G è il diretto concorrente del Tamron AF 70-300. E’ un ottimo obiettivo specialmente per chi inizia con la fotografia reflex.
Discretamente luminoso passa da f4 sui 70mm a f5,6 sui 300mm in maniera proporzionale.

Il punto di forza è il sistema di autofocus della Nikon, che tra tutti i sistemi rimane il più veloce e il più silenziosio.

Degno di nota anche il sistema antivibrazione, che permette scatti continui anche cambiando focale.

La qualità delle immagini è molto buona, anche se a focali molto lunghe (dai 200mm ai 300mm) si possono notare dei difetti in caso di luminosità estrema.


 

Sigma 70-300mm AF

 

sigma-70-300mmEcco un’altro obiettivo dalle qualità eccellenti: il Sigma 70-300mm AF DG.

Uno degli obiettivi più venduti dalla Sigma per le reflex Nikon, è estremamente preciso nella messa a fuoco anche se l’autofocus è un po’ lento e rumoroso, questo ci spiega dove hanno risparmiato i tecnici.

Praticamente assenti i problemi ottici, ha qualche limite con il controluce.
Ottimo il sistema antivibrazione creato per quest’obiettivo, permette lo scatto continuo con autofocus inserito senza rischiare immagini mosse.

Non molto adatto per situazioni sportive o comunque dove i soggetti si muovono veloci, è un obiettivo che da il meglio di se in situazioni calme e foto naturalistiche.

Consigliato per tutte le Nikon entry level come la Nikon D3400 e semi professionali come le Nikon D7200.


 

Zoom Grandangolari

Questa serie di zoom è dedicata a chi fa spesso foto urbane, d’interni e foto reportage di masse di persone come fiere, rivisitazioni storiche e manifestazioni.
Per focali molto molto basse è naturale una certa distorsione, ed è presente una certa difficoltà pratica nella gestione della luce, visto che l’ampiezza di campo si avvicina ai 180° in maniera molto rapida sotto i 14mm.

In poche parole, attenzione a non fotografarvi i piedi!

Tamron SP AF 10-24mm

 

tamron-10-24mmIl Tamron SP AF 10-24mm è tra gli zoom grandangolari più economici in commercio.
E’ uno zoom molto particolare perchè passa dal grandangolo molto spinto da 10mm, quasi un fisheye, fino al 24mm.

E’ un obiettivo molto leggero, con un sistema di autofocus molto efficace.
Purtroppo è un po’ più rumorosa di quanto ci aspettavamo.

Il costo basso, soprattutto per questa misura, è derivato soprattutto dalla bassa luminosità, partiamo da f3,5 a 10mm fino a f4,5 a 24mm, ma rimane cmq abbastanza luminoso.
Da ricordare che più la misura è bassa più è soggetta a distorsione.
Ottimo per le macchine fotografiche entry level e di fascia media. Per le semi pro e le professionali è meglio uno o due grandangolari a focale fissa.


Nikon AF-S DX 10-24mm

 

nikon-nikkor-10-24mm-afsIl Nikon AF-S DX Nikkor 10-24mm è lo zoom grandangolo creato per le Nikon DX, ha i suoi punti di forza nel sistema di messa a fuoco e il sistema antivibrazione. L’apertura minima è di f3,5 a 10mm che diventa f4,5 a 24mm.

Non proprio leggerissimo, a causa delle lenti e dei sistemi di movimento, da il suo meglio per scatti in ambiente urbano e interni anche con poca luce.

Il contro è che non è consigliato per le macchine FX.

Nonostante il costo non lo consigliamo per le macchine semiprofessionali e professionali, ed è troppo costoso per montarlo sulle entry level.


Sigma 10-20mm AF

 

sigma-10-20mmL’Obiettivo Sigma 10-20mm EX DC HSM AF è tra i migliori sul mercato.
Ottimo per qualità prezzo, ha una distorsione accettabile a 10mm che diventa irrilevante ad appena 12mm. La nitidezza è molto elevata a tutte le focali.

Il lavoro sul diaframma fatto dai tecnici Sigma è eccezionale, rimanendo a f3,5 per tutte le focali. Rimane quindi abbastanza luminoso.

Le lenti molto grandi non pesano moltissimo, anche se è più pesante del 18-55mm venduto in kit.

Consigliato per tutte le Nikon, dalla Nikon D3400 alla Nikon D4, anche se per le professionali è meglio un obiettivo a focale fissa.


Lenti a Focale Fissa

In questo paragrafo andremo a vedere i migliori obiettivi a focale fissa, dedicati agli esperti della fotografia reflex, utilizzati su tutte le reflex nikon.

Nikon AF 10mm FishEye

 

nikon-nikkor-10mm-fisheyeIniziamo con la focale minima proposta da nikon: Il Nikon Nikkor AF 10,5mm FishEye.

Questo grandangolo è il fisheye di riferimento per le Reflex Nikon, di notevole luminosità è uno dei pochi fisheye a f2,8 con pochissimi difetti.

Estremamente nitido a tutte le focali, ha una messa a fuoco praticamente istantanea.
Soffre, come tutti gli obiettivi di questa misura di un po’ di distorsione, ma chi usa queste lenti sa che è una loro prerogativa e diventa un punto di forza anziché un difetto.

Ottimo per le foto urbane e in grandi ambienti interni, come cattedrali o grandi chiese.


 

Nikon AF-S 35mm f1,4

nikon-nikkor-35mm-fx

Il Nikon Nikkor AF-S 35mm f1,4 è il 35mm usato dai professionisti.
Dotato di una luminosità ecezzionale, partiamo da un diaframma di f1,4, è uno degli obiettivi che ha subito meno modifiche dalla sua nascita (1970).

Creato per le FullFrame, ma utilizzabile anche sulle vecchie Nikon a pellicola, è l’obiettivo con più alta qualità di questa focale che si trova in commercio.

Messa a fuoco e sistema antiriflesso al top della categoria, ha il pregio più grande nella qualità dell’immagine e nella definizione dei particolari.
Tutte queste qualità portano però al lato negativo: il costo.


 

 

Nikon AF-S 35mm

 

nikon-nikkor-35mm-g

Il Nikon Nikkor AF-S DX 35mm è tra i 35mm più utilizzati dagli appassionati Nikon.
Costruito apposta per le DX è diventato in breve tempo il 35mm di riferimento per i fotografi, che spesso lo hanno preso per sostituire i loro vecchi 35mm.

Estremamente luminoso, partiamo da un diaframma di f1,8, ha una definizione d’immagine incredibile ed è praticamente senza difetti di distorsione e senza riflessi.

La costruzione è estremamente curata, la messa a fuoco è rapida e silenziosa, è estremamente leggero, ovviamente il costo è proporzionale alla qualità dell’obiettivo, ma si trova spesso in offerta con sconti anche superiori al 30%. Adatto per tutte le Nikon.


 

Nikon AF-S 50 mm

 

nikon-nikkor-50mmIl Nikon Nikkor AF-S 50mm  è uno di quegli obiettivi che tutti dovrebbero avere.

Luminosissimo, partiamo da f1,8, ha una costruzione interna ed esterna di altissimo livello.

Praticamente assenti problemi di rifrazione interna e distorsione dell’immagine. E’ uno degli obiettivi preferiti dai professionisti per la versatilità d’utilizzo.

E’ utilizzato sia per scatti di tutti i giorni che per scatti professionali, vista la qualità di costruzione è uno degli obiettivi principali (l’altro è il Nikon 85mm) per effetti particolari come l’effetto bokeh


Nikon AF-S 85 mm

nikon-nikkor-85mmIl Nikon Nikkor AF-S 85mm è tra i più usati per i ritratti di persone e cose.
La lunghezza focale e la struttura interna del diaframma l’ha reso l’obiettivo di riferimento per questo tipo di scatti.

La costruzione è robusta e curatissima, come il 50mm è tra gli obiettivi più curati sia in fase di progettazione che di costruzione.

Ad esempio le lamelle dei diaframmi sono arrotondate per evitare gli esagoni che di solito vediamo nelle luci sfocate.

La definizione è molto molto buona ed aumenta in maniera proporzionale all’aumentare dei diaframmi.

Il risultato di tutto questo lavoro è il miglior 85mm per rapporto di qualità/prezzo.


Nikon AF-S 105mm Macro

 

nikon-nikkor-105mmIl famoso tele da 105mm: il Nikon Nikkor AF-S 105mm Macro.

Obiettivo costruito per dare il massimo nella macro fotografia.
Nato nel 1984 è stato costantemente aggiornato, sia nell’ottica che nella meccanica, arrivando oggi a questo modello con autofocus e messa a fuoco sulla lente posteriore, per mantenere fissa la lente anteriore.

L’ultimo aggiornamento è stato sulla struttura delle lenti per migliorare la resa per le digitali.

Ottimo per tutte le Reflex Nikon, è consigliato per foto naturalistiche con reflex di medio livello, come ad esempio le Nikon D5500 o la Nikon D7200

 


 

 

Obiettivi Speciali

In questo paragrafo vediamo gli obiettivi per nikon usati dai professionisti come i tele più spinti, adatti per un uso professionale sia per eventi sportivi che riprese naturalistiche, gli obiettivi con cambio di prospettiva, gli obiettivi TiltShif per l’effetto miniatura ed altri.
Molti di questi solo per le reflex Nikon professionali come la Nikon D610, la Nikon D810 e la Nikon D4.
Ma ci sono anche tanti obiettivi particolari, con un costo accessibile per giocare un po’ con la reflex e trovare nuovi modi di scattare foto interessanti.

 

Nikon AF-S 200-500mm

nikon-nikkor-200-500mm-afsQuesto è uno di quegli obiettivi che vediamo ai lati dei campi da calcio o in mano ai fotografi che lavorano ai bordi delle piste di formula1.

Il Nikon AF-S Nikkor 200-500mm è stato creato per le macchine FX FullFrame, adattabile anche alle DX ed in questo caso cambia la focale, che diventa 300-750mm.

Questo obiettivo è uno degli zoom più estremi, arrivando a 500mm mantenendo comunque il diaframma minimo a f5,6.

Ottimo per eventi sportivi da seguire da lontano come corse automobilistiche o eventi in grandi stadi sportivi.


 

Samyang 24mm Tilt-Shift

 

samyang-24-tiltshiftQuesto è il tipo di obiettivo che viene usato per avere l’effetto miniatura nelle foto, ovvero quell’effetto di messa a fuoco altamente selezionato in una piccola porzione dell’immagine.

Il Samyang 24mm Tilt-Shift ha una serie di caratteristiche interessantissime, come la distanza minima di messa a fuoco di soli 20cm.

Dato lo scopo di questo obiettivo la messa a fuoco è manuale, altrimenti i sensori di messa a fuoco delle macchine andrebbero continuamente in tilt.


Obiettivo Holga per Nikon

 

obiettivo holgaQuesto è un obiettivo molto particolare, è un 60mm dal sapore antico.

Nasce per riportare sulle digitali le foto scattate con le vecchie macchine fotografiche Holga, molto economiche ma incredibilmente robuste.
Molte delle prime foto su posti estremi come l’Everest sono state scattate con una Holga.

Le foto erano caratterizzate da una vignettatura veramente molto accentuata, e dei colori molto attenuati.

Una soluzione molto interessante per quegli scatti di paesaggi antichi, di quelle foto antiche magari in bianco e nero.

 


 

Soffietto per Nikon

soffietto-nikonIl soffietto per le Nikon è uno degli accessori più utilizzati per trasformare qualsiasi obiettivo in Macro.

Sposta la focale in 4 direzioni: avanti, indietro, destra e sinistra.

Lo spostamento produce il movimento della zona a fuoco sul sensore, permettendo la messa a fuoco anche a pochissimi cm dalla lente dell’obiettivo.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Reddit
Reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.